Ci pensate mai chi c’è dietro uno schermo? Pensate mai che quello che scrivete su internet colpisce e ferisce persone vere? Sono persone come tutte le altre, che provano emozioni, che vengono ferite, che si arrabbiano. Pensate sempre che potete ferire qualcuno di vero.

Oggi su internet ci sono tantissimi ragazzi e il cyberbullismo sta prendendo sempre più piede. I ragazzi che attaccano altri ragazzi vengono chiamati leoni da tastiera. Ma cosa vuol dire?
Vuol dire semplicemente che esistono ragazzi, che sono talmente deboli e insicuri che devono per forza far stare male gli altri per sentirsi meglio.

Ma attaccando gli altri in questo modo, più e più volte, i ragazzi si sentono sempre più a disagio, non adatti. E poi finiscono per fare la cosa più sbagliata: suicidarsi. Qualcuno penserà che sia una cosa da matti, da fuori di testa. Ma non è così. Pensi soltanto che questo possa mettere fine alle tue sofferenze e che questa sia la soluzione. Il problema è che mette fine anche alle tue gioie, ai traguardi  che raggiungerai nella vita. Non bisogna mai arrendersi, perché dentro ognuno di noi c’è un guerriero, e ne sono sicuro. So che sarà difficile, ma l’unica cosa che vi chiedo è di non arrendervi, di non pensare di non poterne uscire perché esiste una soluzione a tutto. Chiedete aiuto, che è la cosa più coraggiosa da fare, fidatevi.

Siate coraggiosi.

By Gabriel

Iscriviti alla newsletter
per non perderti neanche
un aggiornamento ♡

Pin It on Pinterest

Share This